Crea sito

Il “Corona Virus”

Il virus Covid-19 è mortale in spiaggia a meno di 4 metri tra ombrelloni ma non fa niente in un aereo pressurizzato. Vive su tutte le superfici tranne sulle buste delle bollette e sugli acquisti di Amazon. Non vive nei Carrefour e nelle grandi catene ma è mortale nei bar, ristoranti, birrerie, piccole imprese, parrucchieri e chiese. La massima letalità la raggiunge tra i banchi di scuola, dove i bambini sono i principali vettori di virus e batteri. Il rientro a scuola avverrà solo dopo aver speso soldi per sanificazioni e vaccinato tutti i bambini. Pure sulle banconote pare sopravviva addirittura trentotto ore, sui bancomat e carte di credito invece muore immediatamente… È pericolosissimo se uscite a prendere un caffè o un aperitivo all’aperto, ma innocuo se si deve accogliere in pompamagna il ritorno di una persona “rapita”.
Il virus, quando sente la parola “elezioni” diventa feroce! Può essere curato con il plasma ad un basso costo, ma è assolutamente preferibile il vaccino sperimentale e ad alto costo … È un virus che si accanisce sugli anziani e le piccole imprese. In tribunale è pericoloso più del plutonio! Se lo prendi lì sarai infetto per i prossimi 20mila anni! Anche in carcere è mortale, ma solo per i detenuti mafiosi o col 41bis. È un virus elitario, usa solo il 5G per comunicare e sembra che per vederlo occorra una fantomatica app. È un virus bizzarro, odia i piccoli imprenditori ma è innocuo con le multinazionali. Mi raccomando: mettete la mascherina!
(copiato e incollato)


Pubblicato da Fabrizio Bratta

Blogger e libero pensatore