Politiche di cui vergognarsi. La Troika non si vergogna!

Continua la propaganda demagogica dell’imbonitore di Firenze, sempre presente in Tv e talk show.
Abolizione dell’art. 18 dei lavoratori, unica garanzia storica, frutto di dure lotte sindacali.
18 miliardi di tasse in meno, prevalentemente sul lavoro, a vantaggio degli imprenditori e l’illusione degli 80 Euro, che non sono serviti a niente, solo a vincere le elezioni in forma ingannevole.
Naturalmente, queste misure e questi successi del governo non sono il risultato di una nuova visione della politica e della spesa pubblica.
Come sempre, sono il risultato di nuove tasse e imposte…intanto l’imu e’ triplicata! una imposta incostituzionale !!! l’iva, dovrebbere essere cancellata, invece e’ aumentata e a breve raggiungera’ il 25%, giusto per affossare sempre piu’ un’economia gia’ in recessione, come ogni altro settore industriale.
Il settore immobiliare e’ praticamente paralizzato a causa del peso fiscale ed a pagare il conto di queste misure antieconomiche, come sempre, sono i cittadini, classificati dai poteri forti: “rompiscatole” buoni solo a pagare tasse, imposte e votare il dittatoriello di turno.
Insomma, questi “parassiti” prevalentemente di sinistra, Pd e comunisti della “Troika”, si vantano di successi che non esistono.
Finora la “casta politica” non ha fatto il minimo sacrificio, non sono previsti per questi extraterrestri.
I cittadini, tartassati e trattati come zerbini, restano gli unici a pagare, sempre piu’, per politiche scellerate e disoneste di chi, anziche’ tutelarci, continua a vessarci e a impedirci un presente e semmai una speranza per un futuro migliore!!!

(Staff)

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

indifferenza del Pd

esente imu

Benvenuti in Italia

Benvenuti in Italia, il paese di Belzebu’

BERLUSCA :”DEVO TORNARE NELLE PIAZZE”.

RENZO:”CONTINUANO A CONTESTARMI? VEDIAMO CHI SI STANCA PRIMA?”

(Staff)

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

renzo e berlusca

tasse ai terremotati

Basta privilegi! la nazione e’ in paralisi

Le varie problematiche, alla fine, convergono ed andrebbero affrontate. Il governo lo fa’ puntualmente, a spese e carico dei cittadini, come da routine e questo non e’ giusto! Piuttosto che aumentare le entrate, peraltro con misure autolesioniste ed impopolari, si intervenga solo sulle uscite. In primis: “abrogazione con decreto urgente di privilegi, vitalizi, pensioni d’oro ed ogni altro capitolo di spese voluttuarie ovvero di partito”. Manca la volonta’ !!!
Come pensano di poter crescere? come pensano di aumentare il Pil?
con i proclami? con le parole? illusi !!! la nazione e’ in P A R A L I S I

parlamentointerno

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Chi governa deve guardare al medio e soprattutto al lungo termine ed al benessere della Patria!

Chi governa una nazione, pensi a diminuire la pressione fiscale drasticamente, in modo tale da permettere a tutti di pagare le giuste tasse! (art.53 della nostra Costituzione, mai preso in considerazione), ma non perdano altro tempo prezioso, lo facciano subito. La visione economica e sociale di una nazione non va’ calcolata nel breve termine con misure di lacrime e sangue promosse da tecnici, salvando la politica. Al contrario, si deve guardare al medio e soprattutto al lungo termine ed al benessere della Patria.

Il problema è che non c’è un programma chiaro che tenga conto di tutte le problematiche del Paese. Danno vita, di volta in volta, a misure tampone oggi per un problema domani per un altro. Non c’è una visione di insieme, nel frattempo il debito è arrivato a 2100 miliardi circa, follia!!! Credo che anche questa classe dirigente non risolverà nulla, la cosa peggiore è che sono convinto che serva solo buona volontà senza pensare all’immediato ritorno in termini di elettorato. Con questa tassazione, tra tasse dirette ed indirette, non solo si soffoca il sistema perchè non gira più denaro ma si terrorizza il Paese che non vedendo “luce” giustamente risparmia per andare avanti.

Intanto che scrivo questo articolo sul Blog, il debito pubblico e’ a quota 2151 miliardi di euro. Pro capite 35732 E. Visitate : http://www.brunoleoni.it/ Solo la politica non si preoccupa, se non a parole,vivendo sul piedistallo dei propri privilegi, in un paradiso artificiale. Per il futuro? mi dispiace doverlo dire, ma non esiste un futuro con questi numeri. Arrivederci!

debito pubblico

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Esemplari iniziative di diversi Comuni Italiani, a seguito della alta pressione fiscale

Esemplari iniziative di diversi Comuni Italiani, a seguito della alta pressione fiscale e della grave crisi economica.
Uno dei Comuni che ha adottato la lodevole iniziativa:

soppressione tasi

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

OK, VA’ TUTTO BENE, ALLORA, PER FAVORE, NESSUNO SI LAMENTI PIU’ !!!

VA BENE IL COSTANTE AUMENTO DELLA BENZINA,
VA BENE L’IVA CHE SALE IN UN PERIODO DI CRISI STORICA AL 22%,
VA BENE IL SISTEMA TANGENTI DELLE COOP,
VA BENE LA RICOSTRUZIONE DEI POST TERREMOTO,
VA BENE EQUITALIA,
VA BENE NON AVERE LAVORO,
VANNO BENE LE TELEFONATE DI SPERANZA IN PARLAMENTO ALLE LOBBY,
VA BENE L’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA,
VANNO BENE LE TUTELE AI ROM E PREGIUDICATI STRANIERI,
VA BENE L’ITALIANO CHE DEVE EMIGRARE,
VA BENE LA FUGA DEI CERVELLI,
VA BENE L’IMPRENDITORE CHE SI AMMAZZA PER IL SISTEMA DI COSE,
VANNO BENE LE “MAZZETTE” ALLE REGIONI,
VA BENE LA TAV,
VANNO BENE I PREGIUDICATI IN PARLAMENTO,
VA BENE LA TASI,
VA BENE L’EXPO’,
VA BENE IL FISCAL COMPACT,
VA BENE LO STUDIO DI SETTORE,
VA BENE L’EURO,
VA BENE IL MPS,
VA BENE IL LAVORO PRECARIO,
VA BENE LA FORNERO CON LA SUA RIFORMA,
VA BENE IL LAVORO DEI SINDACATI,
VANNO BENE GLI ENTI INUTILI PRESENTI COME MANGIATOIE AI POLITICI TROMBATI,
VANNO BENE GLI F35,
VA BENE IL DEGRADO DEL PAESE,
VA BENE LA SCUOLA CHE ABBIAMO,
VA BENE LA SANITA’ CHE ABBIAMO,

OK. VA’ TUTTO BENE, ALLORA, PER FAVORE, NESSUNO SI LAMENTI PIU’ !!!

NON NE HA IL DIRITTO, NON NE HA LA CAPACITA’, NON HA LA VISIONE DI UN PAESE DIVERSO.
Tenetevi stretti i politici che governano, ve li raccomando!

#VinciamoPoi

italietta

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”