Ascoltate gli interventi dei Parlamentari “anticasta” del Movimento5Stelle

Video del Parlamento in cui on. Sibilia del M5S attacca Matteo Renzi e la Boldrini interviene per il tono usato: scoppia il caos.
Ritenere che l’opinione dell’altro non sia un fastidio da risolvere con la logica dei numeri. Il tema vero che noi abbiamo di fronte non è ridurre la minima forza di ricatto dei piccoli partiti, il tema vero è quello di affrontare l’indifferenza e la rabbia delle persone nei confronti della politica. Allora, noi vogliamo accompagnare questo processo di cambiamento che esige, certo, grandi ambizioni ma esige altrettanta attenzione nel realizzarlo perché non crolli su sé stesso (Applausi dei deputati del gruppo Per l’Italia).
  PRESIDENTE. È iscritto a parlare il deputato Sibilia. Ne ha facoltà.
  CARLO SIBILIA. Caro sindaco di Firenze, nominato Presidente del Consiglio (Commenti di deputati del gruppo Partito Democratico). Avete allergia alla verità ? È la verità: è il sindaco di Firenze, nominato Presidente del Consiglio (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle). Invidio molto la sua grande capacità di parlare tanto e non dire niente, invidio molto la sua capacità di dire una cosa e fare il suo esatto opposto, senza vergogna. Caro Renzi le primarie a due euro sono finite; ora sei al Governo: ben arrivato ! Immaginare un futuro diverso, nuovo; diremo, faremo: queste sono le parole del tuo linguaggio, parole vuote, caro mio…
  ANGELO CAPODICASA. Presidente… !
  CARLO SIBILIA. Sento quasi riecheggiare gli insegnamenti dei vecchi democristiani che vi hanno fatto scuola: se non ti vuoi prendere la responsabilità in politica, sii sempre generico; se vuoi ipnotizzare la gente, non dire mai tempi e modi di ciò che vuoi fare; sii sempre un po’ vago. È questa la sintesi da “marionetta” di De Benedetti, da ultimo dei becchini della sinistra italiana (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle). Ieri hai parlato di un diverso atteggiamento verso la scuola, di affrontare in modo diverso il rapporto verso la pubblica amministrazione, di un fisco con connotati diversi, come se fosse Antani, mi verrebbe da dire. Da bravo paggetto di Arcore ha aggiunto: «Ogni settimana mi recherò nelle scuole per dare un segnale simbolico. Comincerò da Treviso». Dal Presidente del Consiglio di un Paese al tracollo c’è bisogno di “fatti”. Le scuole non hanno bisogno di simboli, hanno bisogno di carta igienica, di rifare i bagni, di rifare i tetti che crollano (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle) ! Noi avevamo proposto con questo emendamento alla legge di stabilità 2,5 miliardi di euro di investimenti, in un Piano che si chiamava «Cantiere scuole» per ristrutturarle. Il tuo partito lo ha bocciato (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle), forse perché — come hai detto ieri — secondo il PD, la scuola non ha bisogno di denaro, ma ha bisogno di una nuova forma mentis. Cari professori precari, cari bambini, se vi cade il tetto in testa, se la vostra scuola è piena di amianto, non chiedete soldi per la bonifica o per le ristrutturazioni; cambiate “forma mentis” (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle) !
  Riduzione del cuneo fiscale a doppia cifra entro il primo semestre 2014, quindi entro giugno, significa che bisogna trovare 20 miliardi, senza contare che già la Corte dei conti
ha detto che ne mancano 13 nell’ultima legge di stabilità e senza contare che il prossimo ottobre ci sarà da onorare il «Fiscal compact», trattato europeo firmato da voi, che ci costringerà ad un ulteriore taglio di 50 miliardi sulla spesa pubblica. Dove pensi di trovare le coperture, signor Renzi ? Andrà di nuovo ospite a La ruota della fortuna ? Comprerà una vocale (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle) ?
  Revisione organica della giustizia entro giugno 2014 perché dovrà discuterne con Berlusconi in maniera dettagliata, e questo è giusto.
  Ancora: immaginiamo la capacità di attrarre investimenti — ha detto così — sì, la immaginiamo: un’altra ondata di svendite e privatizzazioni di ENI, ENEL e Finmeccanica, che fanno tanto bene alla sinistra delle larghe intese.
  Fondo di garanzia per le PMI, ma è una svendita, il Fondo ci sta già (Commenti dei deputati del gruppo Partito Democratico). Noi del MoVimento 5 Stelle..


Pubblicato il 08/ott/2014
L’intervento di Paola Taverna durante la discussione generale sul Jobs Act di Renzi

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

I nuovi Italiani..

Sulle ceneri di una nazione trascinata nel baratro, la politica vuole formare una nuova cittadinanza Italiana costituita da disperati immigrati: i nuovi Italiani!

Avete riflettuto a sufficienza su questo concetto?

Vi sembra accettabile? guardatevi intorno…i fatti parlano da soli.

Solo chi non vuol capire, inventa dei dubbi inesistenti. Guardate la situazione di oggi e trovate i responsabili degli avvenimenti. Se poi continuate ad avere perplessita’, vi aiuto: date un’occhiata alle “lodevoli” iniziative degli apolidi del Pd e della sinistra, non credo potreste piu’ sbagliarvi nell’individuare i promotori della rovina Italiana!

immigrati2

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Lo sfogo di un cittadino Romano!

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

E’ nostro dovere informarvi !

La conoscenza e’ la sola arma che abbiamo contro il potere, un potere che investe centinaia di milioni per mantenere i cittadini in un regime di totale ignoranza ma lasciandogli l’illusione di “avere un opinione propria”.

Iscriviti al Blog e diventa interattore : http://fabriziobratta.altervista.org/

cropped-blogger.jpg

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”