L’euro, l’Europa, la crisi!

L’euro e l’Europa rappresentano la truffa più grande che abbiamo mai visto, se si pensa che anche Renzi non può non riconoscerlo a parole (nei fatti non fa’ nulla per, contrastare perché ne ha tutte le convenienze).

E’ veramente triste che qualcuno ancora possa banalmente e senza alcuna cognizione di causa affermare che l’euro e l’Europa non c’entrano nulla con la grave crisi in Italia. Sarebbe interessante, che spiegassero perché non c’entrano nulla, sentiremmo un serie di banalita’ prive di contenuti.

Andate quindi tranquilli, siete nel giusto! euro ed Europa non costituiscono il carceriere ma il carcere! e le regole che lo alimentano. Dire che e’ un romanzo e che l’ Europa non c’entra nulla significa solamente dichiarare la propria gigantesca ignoranza ed irresponsabilita’.

Come può la moneta in corso non avere responsabilità? nemmeno volendo lo sarebbe possibile, come può l’Europa, la struttura politica in corso, non avere responsabilità?

In giro ascolto solo la totale cecità ed incompetenza che può permettere di dichiarare che non c’entrano nulla! Vorrei solo che questa gente uscisse dalla propria profonda miseria per poter approfittare di piu’ del tempo perso a non approfondire argomenti cosi’ importanti.

Non perdete di vista un dato: l’euro, a differenza della lira, non e’ moneta sovrana degli Stati. Le manovre finanziarie di lacrime e sangue, servono solo a controllare l’inflazione, intanto che il debito pubblico aumenta. Abbiamo un debito pubblico insaldabile, che crea le condizioni di crisi, di recessione, di paralisi. Solo i politici e le Lobbies Finanziarie, non si lamentano, perche’ possono speculare in questo mare di deflazione.

parlamento europeo

debito pubblico

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Precedente La crisi con pilota automatico.. Successivo “ Nel tempo dell'inganno universale dire la verita' e' un atto rivoluzionario " - George Orwell