Venga aggiornata la Costituzione e l’Italia riparte!

Please enter banners and links.

Una Repubblica fondata sul lavoro, quando un lavoro dignitoso manca, diventa pretesto ed arma di ricatto. Piu’ onesto scrivere in Costituzione che sia fondata sul reddito. Il fisco dovra’ essere rimodulato. Pagare meno, pagare tutti. Per gli evasori, multe alte, confisca dei beni ed eventualmente carcere, come negli U.S.A.

I nostri problemi risiedono nella Costituzione, scritta in fretta da tre demagoghi di fede cattolica, comunista e sindacale…nessuno di fede liberista o liberale. Una Costituzione fondata sul lavoro (ormai una chimera) e non sulla libertà che, al di sopra di tutti gli altri valori, dovrebbe esserci.

Non ci sono piu’ i numeri matematici, travolti da un debito pubblico gigantesco, fiscal compact e recessione. Dimenticavo la ciliegina sulla torta: non abbiamo piu’ una moneta sovrana !!! a differenza delle economie emergenti: BRIC (Brasile,Russia,India, Cina) ed aggiungo SudAfrica.

Venga aggiornata la Costituzione e l’Italia riparte! Gli 80 E dell’illusione servono solo per vincere le elezioni politiche. Di certo non fanno ripartire l’economia, siate seri e non ridicoli !!!

debito pubblico luglio2014

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Spread the love
Precedente L'Italia é un Paese da distruggere .. Successivo Abolizione del contante!