Il tempo della demagogia e’ scaduto ..

Consiglierei il Governo di dimezzare le imposte e tasse, per rivedere l’economia risollevarsi dalla recessione. Basta privilegi di pochi e miseria ormai assicurata per gli Italiani, anche per le prossime generazioni. Ad oggi, manca lo slancio per ripartire. Quando vedremo una inversione di tendenza da parte della politica? basta slogan, basta illusionismo, basta demagogia! La politica ha giocato tutte le sue false carte dei tarocchi e la situazione e’ la recessione, il baratro della disperazione. Avete afferrato il concetto? basta fare i bambini viziati e prendere in giro una intera nazione, colpevole di aver votato politici che non stanno facendo gli interessi della nazione ma sempre i propri personali e di partito. Il governo Renzi tira a campare, come da routine! le riforme non le ha chieste nessuno, solo il Drago della Bce, l’Ue e la signorina Merkel. Intanto l’Italia precipita sempre piu’ nel baratro! le riforme che stanno facendo, inducono il Paese in deflazioe e dovrebbero favorire solo la speculazione internazionale. L’Italia e’ in liquidazione fallimentare, altro che ripresa, altro che il nuovo che avanza! Il tempo della demagogia e’ scaduto e non ha prodotto risultati proficui per la nazione, assicurandole solo miseria.

crisi2

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Migliaia di denunce di cittadini per istigazione al suicidio

Istigazione al suicidio è un reato previsto dall’articolo 580 del codice penale.

Milioni di cittadini italiani sono allo stremo, senza lavoro, con debiti, uno stato che non garantisce più nulla e chiede l’impossibile minacciando di sbatterli su un marciapiede con il suo intransigente esattore privato, debole coi forti e forte coi deboli.

Ad oggi sono state oltre 15.000 le querele depositate da cittadini italiani contro il Governo, solo nelle ultime due legislature: una clamorosa impennata di cui i media principali non parlano per non far scaturire ulteriori denunce. Ne parla solo il TG di una nota emittente TV pugliese come si vede in questo servizio.

I magistrati ora devono passare in rassegna tutte le denunce e, se ci saranno i requisiti, dovranno aprire le indagini.

BISOGNA CONDIVIDERE QUESTO VIDEO IN MODO CHE TUTTI LO VEDANO! Istigazione al suicidio è un reato previsto dall’articolo 580 del codice penale. Milioni di cittadini italiani sono allo stremo, senza lavoro, con debiti, uno stato che non garantisce più nulla e chiede l’impossibile minacciando di sbatterli su un marciapiede con il suo intransigente esattore privato, debole coi forti e forte coi deboli. Ad oggi sono state oltre 15.000 le querele depositate da cittadini italiani contro il Governo, solo nelle ultime due legislature: una clamorosa impennata di cui i media principali non parlano per non far scaturire ulteriori denunce. Ne parla solo il TG di una nota emittente TV pugliese come si vede in questo servizio. I magistrati ora devono passare in rassegna tutte le denunce e, se ci saranno i requisiti, dovranno aprire le indagini. fonte : attivo.tv

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Ma quale ripresa in eurozona? siete folli

Geniale trovata da parte di Bruxelles. Giorni fa’ la clamorosa notizia: “Non e’ solo l’Italia in recessione, Germania, Francia e tutta l’eurozona.” Con questa “banalita’”, che per un matematico e’ la prova del fallimento della moneta Euro, cosa hanno voluto dire? magari che tutte le misure di lacrime e sangue erano giuste? che sono servite? rivolgendomi a Bruxelles e Strasburgo .. il “libero pensatore” nonche’ blogger scrivente, pensa piuttosto che la causa della crisi sia configurabile intorno alla moneta Euro, che condiziona l’eurozona. Altro dato importante e’ questo: “una economia sana non si sostenta con la tassazione, come fate voi, mandando in paralisi l’economia, piuttosto immette denaro in circolazione, per affrontare la spesa pubblica, comunque da ridimensionare. Ma non abbiamo denaro sovrano !!! le imposte e tasse, devono servire solo per regolare l’economia.” Facendoci pagare gli interessi e non avendo una moneta sovrana, il debito pubblico intanto che scrivo raggiunge l’insaldabile cifra di 2165 Miliardi di E, divisi procapite per 36.000 E. Allora, Vi informo che se non trasformate l’Euro in moneta sovrana, con nuovi trattati, e non abolite gli interessi, di imposte e tasse si muore!!! Quella attuale e’ Chemio-tassazione, che si usa per economie terminali, prossime alla bancarotta, altro che ripresa! Non ci puo’ essere nessuna ripresa, sulla base dei dati matematici di cui ho scritto. Un consiglio, studiate le tabelline e imparate la matematica, che non e’ un’opinione e basta con la patetica e fuorviante demagogia!

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”parlamento europeo

Identikit del parlamentare medio.. #Riforme

Da una indagine recente, si e’ scoperto che la maggioranza dei parlamentari
sono figli di madre certa e padre sconosciuto, persino al fisco!
Da cio’ deriva il loro comportamento e le loro attitudini.
Sono dei disadattati in cortocircuito con la societa’ e con il proprio elettorato. Sono dei figli di Troika!

parlamentari a progetto

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

La nostra politica è quella di fomentare le guerre ..

“La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere” -1773 Amschel Mayer Rothschild (banchiere)

Rothschild

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

La speranza è una trappola – Intervista a Mario Monicelli

La speranza è una trappola inventata dai padroni, io spero in qualcosa che non c’è mai stata in Italia, una bella rivoluzione”. Iniziamo questo 2012 con un piccolo regalo che apprezzerete sicuramente: l’intervista integrale a una delle voci più coraggiose della cultura italiana, Mario Monicelli. Era il 19 marzo del 2010, pochi mesi prima dalla scomparsa del grande regista, e fu registrata in occasione della trasmissione evento Rai per una Notte.

Il padre di tutti gli indignati ci regala un punto di vista spietato sulla cultura, sulla televisione e sulla politica del nostro tempo.

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Siamo in guerra, per chi non lo avesse ancora capito!

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Proposte per gli immigrati

1) Gli immigrati accolti nei centri devono cooperare e rendersi utili con lavori.

2) Gli immigrati, per principio etico, non riceveranno piu’ nessun trattamento economico gratuito ovvero diverso dai cittadini Italiani residenti.

3) Intervenga con urgenza l’europa a regolamentare il fenomeno immigrazione

4) Abolito il sussidio economico agli immigrati che non lavorano nei centri di accoglienza. Chi non lavora, senza giustificazione, entrera’ nella lista degli espulsi.

5) Leggi speciali per reati compiuti dagli immigrati, secondo il diritto internazionale. Oggi gli immigrati sono posti in liberta’ dopo pochi giorni e la societa’ corre seri pericoli. Esiste quindi un grave problema di sicurezza ed un’emergenza epidemie.

6) Ogni altra decisione sara’ presa dopo aver risolto ed applicato i precedenti precetti.

Il lavoro coatto per gli immigrati (barconi) dopo un tempo ragionevole di ambientazione.

Il lavoro dovra’ svolgersi all’interno dei centri d’accoglienza. Coltivazioni agricole, artigianato, officine meccaniche, lavanderie, pulizie ed altro.

Dovranno rendersi autosufficienti e guadagnarsi da vivere.

Sono certo che l’immigrazione sia trattato come business dalle politiche fameliche di sinistra e Pd… gli immigrati sono un’occasione, i disoccupati Italiani un problema!

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

immigrati

LA MALEDIZIONE DEGLI EBREI

Dalla Biblioteca Universale Laterza 1988 sull’ebraismo si può notare che questo popolo ha subito nel corso della sua storia esperienze molto negative. A giudicare dai loro profeti, le maledizioni si sprecano. Non starò qui a parlare di un argomento accuratamente sviscerato da sommi storici. Basta che anche voi leggiate il libro della serie PUECH. Per quale motivo è stato odiato e perseguitato? Le cause sono molteplici e vanno dalla sua volontà di separazione fino alla ricchezza che lo ha portato all’usura. Studiando sui testi di storia di oltre 50 anni fa (liceo scientifico) avevo appreso che l’attività di banchieri e presta soldi portava gli ebrei a spingere alla guerra re e papi. Quando le guerre non terminavano con il successo, allora i debitori si accanivano contro gli usurai e li mettevano al rogo. Tuttavia non si può negare le grandi sofferenze subite, ad esempio, per colpa dei nazisti. C’è qualcosa ancora oggi che non li fa amare: i fanatici religiosi ortodossi che spingono per una costante separazione dal contesto arabo, nel quale sono inseriti come stato medesimo. Tuttavia molta ironia e molte accuse anche in Voltaire (dizionario filosofico) a cura di Mario Bonfantini del 2004. L’accusa maggiore sta nell’aspettativa di messia guerrieri che vendicassero le offese ricevute (ne hanno avuti moltissimi) e nell’aver rifiutato Cristo che avrebbe risolto con l’amore tutta la storia ebraica. Ora abbiamo Papa Ratzinger che pare portato ad offrire loro maggior successo.

f.to ANDREA GRIFFANTI

Pensateci bene: gli ebrei vennero perseguitati dagli antichi Egizi, perchè stavano diventando troppo forti. Furono poi successivamente perseguitati a lungo nel Medioevo. Ci fu poi l’Olocausto, in cui milioni di ebrei morirono. Che siano un popolo maledetto? Alcuni affermano che queste disgrazie sono causate dal fatto che loro hanno messo a morte Gesù, il figlio di Dio. Voi cosa ne pensate?

ebrei

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

Lapidazione cruenta! il nuovo che avanza ..

Bold**** Bellissima, stupenda, meravigliosa, pozzo profondo di ogni sapere, fonte limpida di ogni saggezza, luce dei nostri occhi, illuminaci per favore: sei proprio certa che non possiamo fare a meno della civiltà che questa gente deve venire ad elargirci ?!
La domanda nasce spontanea ed e’ rivolta a tutti i partiti di sinistra pro immigrati e loro culture…

Attendiamo spiegazioni plausibili!

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”