L’Italia riparte!

Ho sentito il discorso di Renzi su Rainews24.
Finalmente, i mercati ed il capitalismo, che Obama sostiene da Washington,attraverso fili invisibili,trovano risultati nei fatti.

Naturalmente, la politica di questo governo, si assume ora i meriti.
Esaminati solo i dati positivi, quei pochi.
Esorcizzati tutti i dati negativi. Solito piatto riscaldato, solita demagogia, solita
aria fritta.
I diritti negati ai lavoratori, i fallimenti, i suicidi sono cose di cui non parlare, da tenere nascoste.
L’economia e soprattutto la tassazione, devono sostenere i privilegi della classe politica, sempre piu’ viziata e arrogante.
Prendersi dei meriti sulle fatiche dei cittadini e lavoratori, non avendo corrisposto nulla in cambio, e’ del tutto paradossale e fuorviante rispetto alla realta’ di un’Italia che soffre.
Il “paradiso artificiale” creato dalla politica e’ lontano anni luce dalla situazione reale di un paese ormai “asservito e colonia” degli Stati Uniti d’America.

Basta un “Mi Piace” per aumentare la visibilità di questa pubblicazione e permettere ad altri di vederla e condividerla. Clicca su “Mi Piace”

spese per i cittadini

... Continua »